News

Un aiuto per i soggetti fragili e in difficolt

24/12/2020 | Bergamo

Uniniziativa nata grazie alla collaborazione tra la Residenza del Borgo, la Fondazione Istituti Educativi e la Cooperativa Namast.

Un progetto unico nel suo genere, che vede la stretta collaborazione di tre realt del territorio: la Residenza del Borgo soggetto promotore delliniziativa - la Fondazione Istituti Educativi di Bergamo e la Cooperativa Sociale Namast. Si tratta dellHotel Sociale, una struttura che offrir spazi residenziali a persone fragili che hanno bisogno di essere reinserite nella societ e che hanno la necessit di essere aiutate e guidate nel mondo del lavoro.
Gli spazi adibiti per il progetto saranno quelli dello stabile di Via Borgo Santa Caterina 41, di propriet della Fondazione Istituti Educativi e oggi in gestione alla Residenza del Borgo che dal 2018 ne ha fatto una struttura ricettiva alberghiera per turisti, italiani e stranieri in visita alla citt. Un progetto innovativo che affianca turismo e sociale, il cui motto il luogo della casa, la casa del lavoro a testimonianza dellintenzione dintegrare accoglienza e mondo del lavoro ma anche continuare a fare impresa creando un valore aggiunto per il quartiere. La nostra idea per superare la crisi del settore quella di creare un nuovo modello di impresa, creativo e innovativo. Come per ogni progetto, il tessuto territoriale in cui si va ad inserire determinante per delinearne le potenzialit e le possibili reti: Borgo Santa Caterina territorio ricco di iniziative, con un forte senso di appartenenza dei suoi abitanti, potremmo dire il quartiere della citt che per collocazione e tradizione pi interpreta lidea di borgo quale terreno fertile per lo sviluppo di politiche sociali comunitarie. Mixare il tutto dando un contributo sociale alla comunit, quel cocktail innovativo, sano e assolutamente necessario che vuole essere da esempio ad un paese sempre pi in difficolt e che necessita di nuovi modelli di business virtuosi e sostenibili spiegano i soci titolari di Residenza del Borgo.
Fondamentale dunque il tessuto territoriale nel quale lHotel Sociale andr ad inserirsi ma anche la collaborazione con la Cooperativa Sociale Namast, che dal 2001, si prende cura delle fragilit, delle persone con disabilit, disagio psichico, anziani, minori e adolescenti, sviluppando progetti che favoriscono il loro inserimento lavorativo. Una parte degli spazi destinati allospitalit saranno infatti dedicati a soggetti fragili a cui verranno affiancate delle figure educative, che si occuperanno della formazione anche lavorativa degli ospiti. Ospiti che saranno inoltre coinvolti in attivit lavorative sia allinterno della Residenza che nel quartiere o nelle zone limitrofe racconta Antonio Bertoncello, Direttore della Cooperativa Sociale Namast.
Territorio, accoglienza, lavoro e formazione sono i protagonisti di un progetto che rispecchia i valori e i punti cardine perseguiti dalla Fondazione Istituti Educativi, partner delliniziativa. Lemergenza da Covid 19 ha prodotto effetti devastanti sul tessuto economico-sociale dellintero Paese, rendendo necessario riadattare questo spazio per adeguarsi alle esigenze del territorio. In questi ultimi mesi il numero di persone fragili, bisognose, in cerca di un lavoro o di una sistemazione drasticamente aumentato a causa degli effetti prodotti dallemergenza da Covid-19. Tutto questo ha spinto i gestori della struttura di propriet FIEB a trovare una soluzione innovativa per utilizzare gli spazi recentemente ristrutturati. Nel periodo pi buio del lockdown i gestori avevano gi dimostrato una notevole sensibilit, ospitando personale infermieristico esterno dellOspedale Papa Giovanni XXIII a prezzi calmierati conclude Luigi Sorzi, Presidente della Fondazione Istituti Educativi di Bergamo.

Per informazioni:
info@residenzadelborgo.eu
www.istitutieducativi.it



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm