News

Giornata di studio del Consiglio Notarile di Bergamo.

06/12/2019 | Centro Congressi Viale Papa Giovanni XXIII, 106 a Bergamo

Organizzazione e controllo delle imprese e tutela del contraente debole nella recente normativa.

Il Consiglio Notarile di Bergamo organizza per venerd 6 dicembre 2019, presso il Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo, dalle 8:30 alle 19:00, una Giornata di studio dal titolo Organizzazione e controllo delle imprese e tutela del contraente debole nella recente normativa. Il Convegno, patrocinato dalla Fondazione italiana del Notariato e dalla Scuola di Notariato della Lombardia, rivolto a Notai, Avvocati e Commercialisti.

Il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza contenuto nel Decreto legislativo n. 14 del 12 gennaio 2019, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 38 del 14 febbraio 2019 - Supplemento Ordinario n. 6. Il provvedimento, predisposto in attuazione della delega di cui alla Legge n. 155/2017, introduce una riforma organica della disciplina delle procedure concorsuali, attraverso misure finalizzate a consentire una diagnosi precoce dello stato di difficolt delle imprese nonch a salvaguardare la capacit imprenditoriale dei soggetti che vanno incontro al fallimento.

Guido De Rosa (nella foto), notaio, responsabile scientifico della Giornata di studio: I professionisti dellarea giuridica e contabile sanno che il Codice della crisi dimpresa e dellinsolvenza ha modificato alcune norme del Codice Civile, incidendo sullorganizzazione, sui controlli e sulle responsabilit dei soci, degli amministratori e dei sindaci. Non solo, ma si intervenuti anche sulla contrattazione preliminare per gli immobili da costruire, con lobiettivo di migliorare le garanzie in favore del contraente debole.

Sono previsti interventi di esponenti della Magistratura, dellAccademia e del mondo professionale.

Introdotte da alcune considerazioni di Mauro Vitiello, Capo dellUfficio Legislativo del Ministero della Giustizia e gi Presidente della Seconda Sezione del Tribunale di Bergamo, le relazioni della mattina (a cura di Francesco Macario, Carlo Marchetti, Daniela Boggiali, Andrea Foschi, Federico Almini), danno ampio spazio alle riflessioni sulle attivit contrattuali, sugli atti costitutivi e sugli statuti delle societ di capitali e di persone, sugli indicatori della crisi, e sulle responsabilit di amministratori, sindaci e revisori.

Nei lavori pomeridiani, grazie al contributo di Matteo Ambrosoli, Pier Luigi Fausti, Giovanni Rizzi, Giovanni Staiano e Ubaldo La Porta, si affronta il tema della tutela del contraente debole, che riguarda sia il diritto commerciale che il diritto civile, con riflessioni puntuali sui contratti di finanziamento, sullacquisto di immobili in corso di costruzione (con particolare attenzione al tema della garanzia fidejussoria), e sulla ricerca di un equilibrio non sempre facile da garantire, anche in considerazione della tendenza (di matrice europea) alla digitalizzazione degli atti costitutivi delle societ, a mente della Direttiva UE 2019/1151.

La Giornata di studio riconosce crediti per la formazione professionale di Notai (12 cfp - evento deontologico), Avvocati (9 cfp) e Commercialisti (8 cfp).

Promosso da: Consiglio Notarile di Bergamo
Responsabile scientifico: Guido De Rosa
Coordinamento Organizzativo: Sara Carioni e Marco Ruggeri

Visualizza il LINK
( http://www.notaibergamo.it)



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm