News

Serata di danza al Grande

14/03/2019 | Teatro Grande, Brescia

Nella Stagione Gennaio Giugno 2019 tornano le nuove proposte con i pi interessanti esponenti della nuova
generazione della coreografia italiana che al Teatro Grande hanno spesso occasione di presentare i propri
lavori, a volte anche in prima esecuzione. Sono solitamente le sale pi raccolte del Teatro ad accogliere
questi progetti, affinch lintimit della fruizione e la prossimit con il performer possano essere strumenti di
amplificazione della suggestione scenica.

Gioved 14 marzo verranno presentate due interessanti proposte che si distribuiranno tra il Salone delle Scenografie e la Sala Palcoscenico Borsoni. Alle 20.30 Duetto in ascolto sar il lavoro della coreografa e
danzatrice Camilla Monga che dialoga con le musiche di Zeno Baldi giovane compositore e creatore di
musica elettronica. Alle 21.15 Nicola Galli vincitore del Premio Equilibrio 2018 presenter in prima
italiana Deserto Digitale. Entrambi i lavori pongono al centro della performance la relazione tra
composizione musicale e creazione coreografica.

Camilla Monga collabora con il compositore Zeno Baldi esplorando, in Duetto in ascolto, processi di
accumulazione coreografica e musicale. Ogni stimolo visivo e uditivo diviene un segno riconoscibile per
essere interpretato e tradotto in puro suono. Musicista e coreografa si fanno interpreti di un'unica partitura
per eseguire un duetto ed evocare forme e immagini. Continuano a chiamarsi e influenzarsi a vicenda: la loro
un'associazione visiva, logica e appassionata, pensata per inventare una sequenza di eventi, combinare
nuove trame, creare forme dinamiche che ingannano spazio e tempo. Corpo e suono sono i protagonisti di
una polifonia di immagini che si delineano man mano, grazie a un duetto d'intesa e di piena attenzione che
mette alla pari composizione coreografica e musicale.

Deserto digitale una creazione dedicata alla rivoluzionaria ricerca musicale del compositore Edgard Varse
e ispirata alla composizione Dserts. Il percorso sperimentale del compositore, basato sulla spazializzazione e
inclusione dei suoni, diviene il cuore pulsante della creazione, immaginata come un rituale visivo e onirico
conteso tra sospensione, violenza e catarsi. In questo lavoro il deserto inteso come territorio sconfinato e
condizione esistenziale: lo spettatore viene condotto in un conturbante e viscerale viaggio sensoriale, una
sorta di lente di ingrandimento che svela la scena come un universo caleidoscopico in costante cortocircuito.
Deserto digitale, nella sua accezione di spazio fluido e immateriale, si mostra come un orizzonte geometrico,
tascabile, e apre una breccia nella desolata condizione umana raccontando la rivolta silenziosa delle
emozioni latenti per la sopravvivenza dell'individuo. Oltre ad aver ricevuto il Premio Equilibrio 2018, il
progetto di Nicola Galli stato selezionato nellambito di NEXT - Laboratorio delle idee per la produzione e
distribuzione dello spettacolo dal vivo 2018/2019.

I biglietti per gli spettacoli sono in vendita, singolarmente o in abbinamento, presso la Biglietteria del
Teatro Grande, sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it e in tutte le filiali abilitate di Ubi Banca in Brescia e
provincia. Gli orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande sono i consueti: dal marted al venerd
dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00. il 14 marzo la Biglietteria rimarr aperta fino alle ore
21.15.
Visualizza il LINK
(http://www.teatrogrande.it/)



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm