News

Non solo Bigio

15/09/2017 | AAB (vicolo delle Stelle, 4 Brescia

Da tempo al centro di un dibattito istituzionale, politico e nella societ civile, a tratti anche acceso, piazza della Vittoria pu essere ritenuta la grande incompiuta tra gli spazi pi prestigiosi della citt.

Sui valori estetici in essa racchiusi, sulle modalit di una sua valorizzazione, sullopportunit di ricollocare la statua di Arturo Dazzi, Era Fascista, da tutti conosciuta come il Bigio, si sono confrontati addetti ai lavori, semplici cittadini, commentatori autorevoli.

Ad alimentare, e a volte a inasprire, queste discussioni concorrono la nuova centralit che la piazza sta assumendo dopo il rifacimento della pavimentazione, lapertura della stazione della metropolitana, gli eventi spettacolari ospitati, le sculture contemporanee ivi collocate in via temporanea, e, appunto, le polemiche sul destino da assegnare allopera del Dazzi .

Associazione Artisti Bresciani, alla luce delle finalit che la animano e delle competenze di cui portatrice, ha organizzato, in collaborazione con lOrdine degli Ingegneri della Provincia di Brescia, un ciclo di conferenze dal titolo Non solo Bigio. Piazza Vittoria, Marcello Piacentini, Arturo Dazzi. Arte di regime e patrimoni dissonanti.

Liniziativa si svolger nei mesi di settembre e ottobre e vedr partecipare in veste di relatori docenti locali e di altre universit italiane, con lobiettivo di offrire alla citt strumenti di conoscenza e di valutazione aggiornati e adeguati.

Tutte le conferenze, a ingresso libero, inizieranno alle ore 18 presso la sede dellAAB (vicolo delle Stelle, 4 Brescia). LOrdine degli Ingegneri di Brescia riconosce 1 CFP ad incontro (iscrizione obbligatoria al portale della formazione: http://www.ordineingegneri.bs.it/formazione/offerta).

15 settembre. Piazza della Vittoria e il suo progettista Marcello Piacentini: visione architettonica, opere coeve, dibattito architettonico dell'epoca (Paolo Nicoloso, Universit di Trieste)
Visualizza l'ALLEGATO



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm